Quotidiani siciliani, i dati Ads di vendita novembre 2018

Grazie ad Ads (la società che certifica e divulga i dati relativi alla tiratura e alla diffusione e distribuzione della stampa quotidiana e periodica pubblicata in Italia) abbiamo elaborato i dati (totale vendita) dei tre quotidiani siciliani che da sempre teniamo in considerazione qui su Redat24.

La carta stampata, ad ogni livello, registra andamenti simili. Sia sul nazionale che sul locale, si evidenziano trend per lo più identici. La crescita estiva e il brusco calo autunnale. Attendiamo il prossimo report di Ads per fare il punto completo sullo scorso anno. Intanto facciamo i conti con i dati dagli undici mesi del 2018.

Secondo il report pubblicato da Ads (totale vendita), a novembre la Gazzetta del Sud segna 17.014 copie vendute (-765 rispetto a ottobre). Il Giornale di Sicilia stabile sulle dodicimila copie vendute: 12.310 copie (-123 copie rispetto a ottobre). La Sicilia va a 16.135 (-228 copie rispetto a ottobre). I dati indicano la media giornaliera del “totale vendita”.

Dati pubblicati su Ads Notizie ed elaborati da Redat24

L’adagio mal comune mezzo gaudio poco di addice alla situazione. Ma di fatto, la perdita di copie vendute è un fatto che lega i tre quotidiani. Rispetto al mese di dicembre si registrano perdite. Anche consistenti. Questa volte nei grafici abbiamo indicato con i colori il miglioramento (verde) o peggioramento (rosso) rispetto al mese precedente, partendo da gennaio.

Le migliori performance, così come da tradizione per la carta stampata, si rilevano nei mesi estivi. A toccare il punto più alto è stata la Gazzetta del Sud con oltre 21 mila copia nel mese di agosto.

Il dato sconfortante: in un’Isola con oltre 5 milioni di abitanti tre grandi quotidiani (Gazzetta del Sud, Giornale di Sicilia e La Sicilia) insieme vendono appena 45 mila copie al giorno (dato riferito al mese di novembre 2018 – totale vendita).

Please follow and like us: