Telefonini e interferenze con la tv digitale terrestre. Episodi “anomali” in Sicilia

Telefonini e interferenze con la tv digitale terrestre. Episodi “anomali” in Sicilia. O meglio, segnali assenti o carenti in molti televisori a causa di altre antenne. A segnalarli con un comunicato è Federconsumatori Palermo. Agli sportelli di Palermo e Partinico si sarebbero rivolti alcuni residenti di Castellammare del del Golfo. Da quando in zona è stata attivata una stazione radio base LTE di un operatore di telefonia mobile, queste persone non riuscirebbero più a ricevere i segnali televisivi.

Spesso succede che il segnale delle stazioni radio base è troppo potente e finisce per interferire, se non sovrapporsi, con il segnale televisivo del digitale terrestre. Se nessuno verifica la reale potenza del segnale, i televisori dei cittadini danno immagini disturbate, distorsioni del suono; nei casi più gravi, la perdita totale del segnale.

Lillo Vizzini di Federconsumatori Palermo

Sul fronte telefonini e interferenze con la tv, è la stessa Federconsumatori a suggerire un servizio gratuito di supporto, denominato HELP INTERFERENZE. Si occupa di dare assistenza ai cittadini che riscontrano disturbi alla TV digitale terrestre, dovuti alle interferenze tra i segnali LTE e quelli televisivi. Le potenziali difficoltà nella ricezione dei segnali della TV dipendono dalla graduale accensione da parte degli operatori di telefonia mobile delle stazioni radio base LTE. Stazioni radio che trasmettono in banda 800 MHz.

Chi gestisce il servizio Help Interferenze

La realizzazione di HELP Interferenze è stata affidata alla Fondazione Ugo Bordoni. La fondazione è un ente terzo e indipendente, che opera sotto la supervisione del Ministero dello Sviluppo Economico. Il costo del servizio e i relativi interventi tecnici degli antennisti sono a carico degli operatori titolari delle frequenze in banda 800 MHz. E’ stato creato un fondo apposito per le misure che mirano alla mitigazione delle interferenze tra i nuovi servizi 4G e i televisori.

Come contattare Help Interferenze

Oltre al sito internet, helpinterferenze.it, il servizio mette a disposizione degli utenti anche un numero verde: 800126126. In caso di disturbi nella ricezione della TV digitale terrestre, l’utente privato o l’amministratore di un condominio può inviare una Segnalazione a HELP Interferenze. Dovrà essere compilato un modulo on line. Vanno inseriti alcuni dati, tra cui quelli sul proprio impianto di antenna TV e quelli anagrafici. In presenza dei requisiti tecnici e amministrativi richiesti per l’accesso al servizio, senza alcun costo per il cittadino, sarà inviato un antennista. Il tecnico effettuerà l’intervento di ripristino della corretta ricezione dei segnali televisivi.

Giovanni Villino

Giornalista professionista. Direttore responsabile di Redat24,com. Appassionato di social media e sostenitore del citizen journalism. Lavoro per Tgs, emittente televisiva regionale del gruppo editoriale Ses Gazzetta del Sud - Giornale di Sicilia.

Shares