fbpx

Acquisti on line per Natale, attenzione: dieci consigli della polizia postale

Offerte a bassissimo costo e ristrettissimi tempi per gli acquisti on line. La corsa allo shopping sfrenato in vista del Natale può determinare conseguenze infelici. Lo sa bene la polizia postale. Dall’esperienza acquisita nella tutela dai rischi di truffe on line, sono gli stessi agenti a mettere a disposizione una serie di informazioni per garantire la sicurezza in rete, la tutela dei dati personali, la protezione da frodi e rischi negli acquisti: temi caldi e particolarmente sentiti da chi utilizza Internet.

“Il numero delle segnalazioni e denunce ricevute – si legge nel comunicato diffuso dalla Polizia – sommate a quelle delle persone arrestate e denunciate ha richiamato l’attenzione della Polizia Postale e delle Comunicazioni che ha potenziato ogni utile strumento per indirizzare l’utenza ad un uso appropriato della Rete e dei pagamenti online e contrastare nel contempo le truffe messe in atto su Internet, anche attraverso la chiusura degli spazi virtuali. Si tratta di consigli particolarmente utili all’avvicinarsi del Natale e del Capodanno quando il fenomeno delle truffe sembra acutizzarsi, complice anche la ricerca di offerte a bassissimo costo sia per la corsa ai regali sia per le case vacanza”.

Per questo motivo la Polizia Postale e delle Comunicazioni è scesa in campo con un opuscolo che offre alcuni utili consigli e pratici suggerimenti per muoversi tra i negozi online. Il vademecum sarà disponibile sul sito della Polizia di Stato, sul portale del Commissariato di P.S. on line e sulle relative pagine facebook e twitter.

 Guida sicura per gli acquisti on line (clicca per approfondire)

  1. Utilizzare software e browser completi ed aggiornati
  2. Dare la preferenza a siti certificati o ufficiali
  3. Un sito deve avere gli stessi riferimenti di un vero negozio!
  4. Leggere sempre i commenti e i feedback di altri acquirenti
  5. Su smartphone o tablet utilizzare le app ufficiali dei negozi
  6. Utilizzare soprattutto carte di credito ricaricabili
  7. Non cadere nella rete del phishing e/o dello smishing
  8. Un annuncio ben strutturato è più affidabile!
  9. Non sempre…. è sempre un buon affare.
  10. Non fidarsi…

Please follow and like us:

Giovanni Villino

Giornalista professionista. Direttore responsabile di Redat24,com. Appassionato di new media e sostenitore del citizen journalism. Lavoro per Tgs, emittente televisiva regionale del gruppo editoriale Ses Gazzetta del Sud - Giornale di Sicilia.

Shares