fbpx

Il concorso Rai si fa, respinti i ricorsi

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO Di seguito la nota Usigrai. Rigettati i 2 ricorsi contro la Selezione pubblica per giornalisti in #Rai.
Usigrai: ora avanti senza tentennamenti! Ora basta tentennamenti. Dopo il doppio pronunciamento del Tribunale del lavoro di Roma (che ha rigettato i 2 ricorsi presentati contro la selezione per giornalisti), la Rai proceda alla nomina della Commissione per la selezione pubblica e convochi la prima prova. Gli oltre 3700 candidati hanno ora il diritto di cominciare il percorso per conquistarsi – con merito e trasparenza – l’accesso in Rai come giornalisti professionisti. Siamo molto soddisfatti per il risultato dei 2 ricorsi respinti dal Tribunale, che ha accolto le tesi presentate dalla Rai attraverso l’ufficio legale. I pronunciamenti di oggi sono la riprova della correttezza del nostro operato come Usigrai, grazie al dialogo proficuo con l’azienda. Esecutivo Usigrai

Giovanni Villino

Giornalista professionista. Direttore responsabile di Redat24,com. Appassionato di new media e sostenitore del citizen journalism. Lavoro per Tgs, emittente televisiva regionale del gruppo editoriale Ses Gazzetta del Sud - Giornale di Sicilia.

Shares