Cronache fotografiche di un assalto a Palermo dal 1974

Diciannove fotografi che dal 1974 sino al 1992 hanno attraversato la città di Palermo con la loro macchina fotografica per raccontarne storie buone e malvagie: Vittorio Aurino, Ernesto Battaglia, Letizia Battaglia, Pietro Barraco, Tonino Bono, Santi Caleca, Cesare Costa, Maurizio D’Angelo, Luciano del Castillo, Salvo Fundarotto, Natale Gaggioli, Filippo La Mantia, Riccardo Liberati, Salvo Lupo, Eugenio Mangia, Carlo Ramo, Fabio Sgroi, Shobha, Franco Zecchin sono i protagonisti di Quelli de L’ORA Cronache fotografiche di un assalto a Palermo dal 1974, la mostra che s’inaugura giovedì 28 novembre alle ore 18.30 al Centro Internazionale di fotografia di Palermo diretto da Letizia Battaglia.

L’esposizione che nasce da un lavoro sugli archivi del giornale, è un omaggio al quotidiano dove nacque il giornalismo antimafia, e dove si formarono tre generazioni di fotografi e di cronisti.

Dalle stanze del potere, ai quartieri popolari, dalla violenza criminale agli arresti e ai processi e ai funerali, ma anche le feste religiose, gli spettacoli, gli eventi culturali, lo sport. Un racconto per immagini dove i casi di cronaca più significativi s’intrecciano indissolubilmente con la storia della città.

La mostra è concepita per rimanere come esposizione permanente all’interno degli spazi espositivi del Centro Internazionale di fotografia dei Cantieri culturali della Zisa, e in itinere, destinata a essere arricchita con le testimonianze degli altri fotografi del gruppo de L’ORA e con le ulteriori ricerche sugli archivi fotografici del giornale.

QUELLI DE L’ORA
Cronache fotografiche di un assalto a Palermo dal 1974
Centro Internazionale di Fotografia
Cantieri Culturali alla Zisa
Via Paolo Gili, 4
Inaugurazione giovedì 28 novembre ore 18.30 Ingresso gratuito

Nella foto di Ernesto Battaglia – fornita dall’ufficio stampa -è ritratto Boris Giuliano

Please follow and like us:
error