“Mafia Nigeriana”, il libro di IMD

Un libro inchiesta sulla mafia proveniente dall’Africa sub-sahariana scritto da un ispettore di polizia di Palermo. Una ricostruzione storica della nostra attualità dopo anni di esperienza sul campo investigativo. Martedì 19, alle 18, alla libreria Feltrinelli (via Cavour, 133), IMD (nome coperto da segreto d’ufficio), presenta il libro Mafia NigerianaDario Flaccovio Editore: una ricostruzione dettagliata di fatti e cronaca curata da un ispettore a servizio della sezione Criminalità straniera della Squadra Mobile di Palermo.

Il fenomeno della Mafia nigeriana rappresenta un argomento di massima importanza e attualità nel panorama criminale del nostro Paese. Estorsioni, spaccio di droga, controllo della prostituzione: sono solo alcune delle principali attività dei gruppi provenienti dall’Africa sub-sahariana. Qual è la loro natura? Che rapporto instaurano con la mafia locale siciliana? Come funzionano le loro strutture criminali e come si intrecciano con il fenomeno migratorio contemporaneo. A tutto questo prova a dare una risposta l’autore I.M.D., che in questo libro mette a frutto gli anni di esperienza maturata sul campo come investigatore della Polizia di Stato. Così, racconta con i toni coinvolgenti tipici dell’inchiesta, l’evoluzione e l’espansione sul territorio italiano di queste confraternite, capaci di usare per i propri scopi criminali le più raffinate e avanzate truffe tecnologiche, diventano leader in alcuni settori delle truffe informatiche, e al contempo terrorizzare le vittime con gli antichi rituali voodoo.

I.M.D. è ispettore e scrittore, più volte decorato per le sue indagini contro Cosa Nostra. Per Dario Flaccovio Editore ha già pubblicato quattro saggi, tra cui “Catturandi. Da Provenzano a Lo Piccolo: come si stanca un pericoloso latitante”, mentre per Leima Edizioni, sono usciti a suo nome tre romanzi, tra cui l’ultimo “Ai confini dell’Inferno”. I suoi libri sono stati tradotti in tedesco, francese e portoghese.

Dialogano con l’autore, Salvatore Cusimano, direttore della sede siciliana della Rai, Luigi Lombardo, segretario provinciale Siap (sindacato Polizia Palermo), Leonardo Agueci, ex procuratore aggiunto di Palermo e Girolamo Cusimano, docente universitario. In occasione della presentazione, interverranno operatori del Ciss (cooperazione internazionale Sud-Sud onlus).

Please follow and like us:
error