fbpx

Regione Sicilia, ufficio stampa: concorso e colpi… di scena

“Domande con imprecisioni e inesattezze” e “segnalazioni sulle procedure”. Ma anche “l’assenza di comunicazione sulla data delle prove”. Sono alcune delle critiche mosse ad uno dei concorsi pubblici più discussi (attesi?) nell’Isola, almeno in ambito giornalistico. Tutto questo a meno di 48 ore dalla prima prova per la selezione dei componenti del nuovo Ufficio stampa della Regione. Al netto della selezione Rai (che svuoterà molte redazioni… nei giorni della prova), i 12 posti messi in “palio” da Palazzo d’Orleans hanno fatto inizialmente gola a molti. Eppure l’atteso pienone non si è registrato.

Le contestazioni

Articolo Zero – Coordinamento Giornalisti Freelance e Collaboratori Precari in una nota pubblicata su Facebook punta il dito contro  i 90 quiz a risposta multipla, di entrambe le selezioni per “6 istruttori” e per “6 funzionari”. “Come riportano anche le agenzie Ansa e Agi – si legge nella nota di Articolo Zero -, nel test di martedì vi erano due domande errate: la prima riguardante l’organizzazione del primo “festival dell’Unità” (e non Festa dell’Unità) e la seconda, la nascita di Youtube. Nel primo caso un errore di denominazione, nel secondo mancava la risposta tra le alternative proposte: 1999, 2000 e 2001, essendo di fatto nato nel 2005. Inoltre, come notato da tutti i partecipanti di entrambe le prove, una buona parte delle domande verteva su temi non previsti dal bando, o comunque non previsti in questa fase del concorso”. Ma non è solo questa l’accusa mossa. Sarebbero stati segnalati anche errori nelle procedure, al punto che Francesco Leone e Simona Fell, soci fondatori dello studio legale Leone-Fell, specializzato in diritto amministrativo stanno “già predisponendo l’accesso agli atti per verificare le modalità di svolgimento della prova e tutte le anomalie sottoposte alla nostra attenzione”. (leggi qui la nota completa di Articolo Zero)

C’è poi chi ha sottolineato l’assenza di comunicazioni sulla data della prima prova. In realtà sul sito della Regione era presente l’avviso sulla convocazione dei candidati dei bandi categoria D e categoria C. Pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana – serie speciale concorsi – n° 10 del 27 settembre 2019. Tutto questo secondo le modalità stabilite nello stesso bando.

Di seguito le due convocazioni.

 108932 del 27 settembre 2019 – convocazione candidati categoria d
 108933 del 27 settembre 2019 convocazione candidati categoria c 

Il bando

A dicembre dello scorso anno, durante la conferenza stampa sul primo anno di attività dell’esecutivo, il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, aveva annunciato l’approvazione in giunta della delibera con cui si dava il via alle operazioni per la (ri)costituzione dell’ufficio stampa di Palazzo d’Orleans. Ufficio stampa che nel 2012 era stato “smantellato” durante la presidenza di Rosario Crocetta. Al suo interno lavoravano 24 giornalisti.

A maggio sono stati pubblicati i bandi. CONSULTA I BANDI

La selezione di 12 giornalisti, sei da inquadrare della categoria D (laureati) e sei da inquadrare nella categorica C (diplomati), comincia a far discutere. In entrambi i casi i candidati devono essere giornalisti professionisti iscritti nel relativo albo da più di dieci anni. I vincitori avranno un posto a tempo indeterminato e a tempo pieno.

Ecco l’elenco dei candidati ammessi

Come detto l’atteso pienone non c’è stato. E attraverso il sito della Regione è possibile consultare i nomi dei candidati ammessi, quelli ammessi con riserva e quelli esclusi. Alcuni per via dell’assenza di un requisito, i dieci anni di iscrizione all’albo. Ecco le documentazioni divise per categorie.

UFFICIO STAMPA E DOCUMENTAZIONE – Cat. D (6 posti)
 D.D.G. N. 5282 del 04.09.2019 – Approvazione elenchi candidati ammessi, ammessi con riserva e non ammessi
 D.D.G. N. 2446 DEL 26.04.2019-APPROVAZIONE BANDO CONCORSO CATEGORIA D 
 BANDO CONCORSO CATEGORIA D 
UFFICIO STAMPA E DOCUMENTAZIONE – Cat. C (6 posti)
-> 30 del 25.09.2019 – Rettifica D.D.G. n.5283 del 04.09.2019 – Approvazione elenchi bando concorso n.6 Istruttori direttivi Ufficio Stampa Presidenza 
-> D.D.G. N. 5283 del 04.09.2019 – Approvazione elenchi candidati ammessi e non ammessi 
-> D.D.G. N. 2447 DEL 26.04.2019-APPROVAZIONE BANDO CONCORSO CATEGORIA C 
 -> BANDO CONCORSO CATEGORIA C

Un concorso importante, quello dell’ufficio stampa della Regione, che non era comunque nato sotto i migliori auspici. Dopo il lancio dei bandi era stato già il sindacato dei giornalisti a far sentire la propria voce polemizzando sull’inquadramento secondo le categorie del contratto di lavoro degli amministrativi.

Please follow and like us:
error

Giovanni Villino

Giornalista professionista. Direttore responsabile di Redat24,com. Appassionato di new media e sostenitore del citizen journalism. Lavoro per Tgs, emittente televisiva regionale del gruppo editoriale Ses Gazzetta del Sud - Giornale di Sicilia.

Shares