Header Ads

Giornale di Sicilia: molte voci, alcuni fatti


Via Lincoln: molte voci, alcuni fatti. In questi giorni si rincorrono ipotesi e suggestive supposizioni sul futuro del gruppo editoriale Giornale di Sicilia. Si parla di partnership con la Gazzetta del Sud, di importanti investimenti, di cambiamenti negli assetti societari... Voci che non trovano - come è naturale che sia - alcuna conferma ufficiale. Giovedì scorso 100Nove.it ha pubblicato una notizia: Giornale di Sicilia e Gazzetta. Progetto di “fusione” in corso. Nulla di nuovo per gli addetti ai lavori. O meglio, di un'intesa "in via di sviluppo" con Gazzetta del Sud se ne parla da tempo. Da quando, in qualche modo, i due gruppi editoriali hanno avviato insieme l'esperienza della concessionaria pubblicitaria: Gds Media & Communication. Dopo l'addio a Pk, a dicembre del 2013 è stata data notizia che Rcs avrebbe preso in gestione - in esclusiva - la pubblicità nazionale stampa e web sul Giornale di Sicilia, mentre a GDS Media & Communication il compito della raccolta pubblicitaria locale anche per il gruppo editoriale Gazzetta del Sud. E così è stato. 

Secondo 100Nove.it adesso sarebbe: in avanzata fase di studio un progetto per rendere omogenee le edizioni dei due giornali con un fascicolo unico proveniente dall’esterno. Unico intoppo: l’uniformità grafica con il resto del giornale, che si sta vedendo come uniformare

Le uniche certezze al momento in via Lincoln sono legate a:
  • Cambio direttore. Con l'avvento di Marco Romano, attuale vicedirettore, è cambiata l'impostazione grafica e dei contenuti del giornale. Viene privilegiata la cronaca siciliana e gli approfondimenti. Sono state anche avviate diverse collaborazioni esterne con personalità del mondo accademico, scientifico e culturale.
  • Vendite. Il Giornale di Sicilia ha frenato l'emorragia di copie, recuperando terreno e riportando il segno positivo nel totale vendita di maggio rispetto al mese precedente (dati Ads). 
  • Copie digitali. Avviata una iniziativa a sostegno della versione digitale del quotidiano. A soli € 2,90 è possibile leggere il Giornale di Sicilia per un mese. Non sono stati diffusi ancora i dati sull'adesione a questa iniziativa. 
  • Social. Potenziata la presenza nei network digitali soprattutto attraverso facebook con dirette live e interazioni con gli utenti. 
Per il resto si attende l'autunno.

Nessun commento

Edizione digitale a € 2,99

Comments system