Header Ads

Corecom, in Sicilia aumentano le richieste di conciliazione

Nel 2016 le richieste di conciliazione indirizzate al Corecom Sicilia sono aumentate del 13,43% e rispetto all'anno passato è cresciuto del 27,70% anche il numero delle conciliazioni che si è concluso con esito positivo per i consumatori. "Scopo del Corecom - spiega Di Vuolo - è quello di aiutare i cittadini a risolvere le controversie con le compagnie di telecomunicazioni Si tratta di servizi gratuiti a garanzia dei diritti dei consumatori. È per questa ragione che siamo particolarmente fieri di essere riusciti a realizzare l'obiettivo di avvicinare ancora di più la pubblica amministrazione alla gente, un'esigenza che abbiamo registrato frequentemente in questi anni da parte dei siciliani che vivono lontano dal capoluogo". 
In termini economici, grazie all'intervento del Corecom Sicilia, i consumatori della regione si sono visti restituire - tra rimborsi, storni e annullamenti - quasi 500 mila euro (494.121). I dati del 2016 dimostrano, quindi, che l’attività del Corecom Sicilia si conferma un’esperienza positiva di decentramento amministrativo e di giurisdizione alternativa, capillare e del tutto gratuita. “Sono dati che ci confortano – ha concluso Di Vuolo – perché l’obiettivo del nostro lavoro è sempre la difesa dei diritti dei consumatori nell’ambiente digitale”.

Nessun commento

Edizione digitale a € 2,99

Comments system