Header Ads

Giornalismo e alternanza "scuola-lavoro", in campo "Gds MediaGroup"

Parte da Palermo il primo progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che coinvolge un intero gruppo editoriale e due scuole. Già da domani, gli allievi delle terze classi A e B del liceo scientifico Cannizzaro e di quattro classi del Campus Lincoln, si confronteranno su temi, criticità e prospettive legate all'informazione, agli strumenti digitali, al rapporto con le fonti, alle tecniche di impaginazione e alla gerarchia delle notizie. "Gds MediaGroup" avrà il compito di seguire gli studenti in un percorso nuovo che punta, attraverso la formazione in aula, le visite guidate ed una partecipazione attiva all’interno dell'azienda, a garantire ai ragazzi l'esperienza “sul campo”, superarando così quel gap “formativo” che si rileva spesso tra mondo del lavoro e università, almeno sul fronte delle competenze e della preparazione. 
Impegnati in questa esperienza saranno i colleghi del Giornale di Sicilia, di Tgs ed Rgs. Marina Turco (giornalista Tgs) e Maria Rizzo (docente) sono i coordinatori e referenti del progetto. In aula ci sarà il condirettore Giovanni Pepi, il caporedattore Francesco Deliziosi, il vicecaporedattore Marco Romano, il capo servizio Filippo D'Arpa, il capo della redazione di Tgs Angelo Morello, i giornalisti Vincenzo Marannano, Connie Transirico, Umberto Lucentini, Angelo Meli, Riccardo Arena, Giovanni Villino, Giancarlo Macaluso, Giacinto Pipitone, Filippo Mulè, Mariella Pagliaro, Ivan Cicala e Giuseppe Rizzuto.
Ci saranno visite guidate, organizzate - come si legge oggi sul Giornale di Sicilia - grazie alla collaborazione con le forze dell'ordine, istituzioni della pubblica amministrazione e della politica: dalla Procura della Repubblica ai laboratori della polizia scientifica sino ai reparti specializzati dei carabinieri. Gli studenti partciperanno anche alle riunioni di redazione in via Lincoln.  «È un progetto unico in Italia - afferma oggi sul Giornale di Sicilia Marina Turco, tutor del progetto - e sarà anche un'opportunità per incontrare chi pratica altre professioni molto affascinanti». 

11 commenti:

  1. Ma potete farlo anche per altre scuole? Dove posso chiedere informazioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Salvo, qui trovi tutte le informazioni per avviare il percorso anche nella tua scuola
      https://www.cliclavoro.gov.it/Cittadini/Formazione/Pagine/Alternanza-scuola-lavoro.aspx

      Elimina
  2. Una cosa nuova. Bravi. Il Giornale di Sicilia è patrimonio di questa città. dovete rinnovarvi per non morire....e questa può essere la strada giust.a

    RispondiElimina
  3. Ma i corsi sono aperti anche agli esterni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Alessandra, come ho scritto sopra a Salvo qui puoi trovare tutte le informazioni per avviare il percorso anche nella tua scuola.
      https://www.cliclavoro.gov.it/Cittadini/Formazione/Pagine/Alternanza-scuola-lavoro.aspx

      Elimina
    2. Io non vado più a scuola.peccato

      Elimina
  4. LAVORO NON CE NE!!!!! DOVETE ANDARE A ZAPPARE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuseppe. Forse di lavoro ce n'è poco... ma bisogna saperlo cercare. Terrò, comunque, in considerazione il tuo invito...

      Elimina
  5. Volevo iscrivermi ai corsi.Dove oposo mandare l'email? Salvo Russo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi rivolgerti alla segreteria della tua scuola.

      Elimina

Edizione digitale a € 2,99

Comments system