Redat24: Repubblica Palermo vs Giornale di Sicilia, il duello a distanza dei numeri

domenica 9 ottobre 2016

Repubblica Palermo vs Giornale di Sicilia, il duello a distanza dei numeri

Se la carta stampata fa ancora i conti con la crisi, sul web qualcosa è sempre in movimento. Questo vale anche per realtà editoriali storiche che sono approdate nel mare virtuale della rete e che cercano di trovare spazi e consolidare posizioni. Ed è così che due testate si ritrovano a "duellare" a colpi di numeri. Anche se l'una non fa direttamente riferimento all'altra, entrambe nel giro di pochi giorni hanno pubblicato i dati su visitatori unici e pagine viste. Da una parte c'è il Giornale di Sicilia, dall'altra Repubblica Palermo. Entrambe possono vantare numeri davvero importanti. Tutto questo però va messo in relazione con una piazza in continua espansione che vede anche altri soggetti in campo, come quei giornali che nascono sul web e possono vantare interessanti performance. 




[...] Da gennaio scorso al 30 settembre, Gds.it ha registrato (la fonte è Google Analytics, il “termometro” dei risultati del settore) una media di circa 1.403.000 utenti unici (media mensile) e 14.868.000 pagine viste. E senza grosse variazioni all’interno delle diverse sezioni. (5 ottobre 2016)
[...] Gli utenti unici, cioè le singole persone che si connettono ad un sito, nel mese di settembre sono stati, per l’appunto, 2.432.633. Una cifra che fa di "Repubblica Palermo" il sito di informazione più consultato in Sicilia in termini di utenti unici. Il raffronto con i competitor è possibile attraverso il sistema di rilevazione Audiweb che mette a confronto gli utenti unici. Secondo Audiweb, nel mese di luglio, Repubblica Palermo ha totalizzato 742mila utenti unici. I concorrenti più vicini hanno toccato quota 534mila e 530mila. (9 ottobre 2016)
Al di là delle affascinanti dinamiche dei numeri, resta comunque aperta la discussione su nuovi modelli da importare ed esportare per rimanere competitivi in un mercato che punta al ribasso del costo del lavoro e allo stesso tempo fornisce strumenti maggiori.

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});