Redat24: Giornalismo digitale, lavorare l'audio: ecco tool e app gratuite

mercoledì 17 agosto 2016

Giornalismo digitale, lavorare l'audio: ecco tool e app gratuite


Il fascino della radio è arrivato fino ai giorni nostri. Quasi intatto. Il "video" non è riuscito ad uccidere the radio star, con buona pace dei The Buggles. E proprio per questa ragione è bene conservare nella cassetta attrezzi del giornalista digitale qualche applicazione che serve proprio a lavorare l'audio. Attualmente ci sono diverse risorse in rete che consentono una lavorazione on line dei file audio. Con ottimizzazioni davvero incredibili. Qui ci occuperemo intanto di quelle che si possono scaricare sugli smartphone e possono essere un valido aiuto nel lavoro quotidiano del cronista. Ecco alcune applicazioni che possono tornarvi utili e che sono, soprattutto, gratuite :-)

Opinion: Permette di creare e condividere podcast interamente su cellulare, l'ideale per i cronisti. Per creare un podcast, basta registrare l'audio, modificarlo sull'interfaccia drag-and-drop e pubblicarlo.

oTranscribe: Questa applicazione permette di trascrivere l'audio. Ospita l'audio nella parte superiore di un editor di testo. I file si possono esportare facilmente.

PhotoPeach: Se manca esperienza con l'editing video, è possibile utilizzare PhotoPeach per creare diapositive audio semplici. Dopo aver creato un account, basta caricare le foto.

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});