Redat24: Come scaricare gratis le app che sono a pagamento

giovedì 18 agosto 2016

Come scaricare gratis le app che sono a pagamento

Il telefonino diventa una sorta di estensione, di protesi artificiale anche per il cronista. Grazie ad alcune app è possibile trasformare il proprio smartphone in un piccolo network in grado di produrre contenuti video, audio, scrittura e foto anche di alta qualità. Per fare questo occorre comunque investire qualche soldino. Non tutte le app sono gratis. E altre richiedono il pagamento di una somma per poter rendere fruibili tutte le funzioni. Oggi vi propongo un metodo per risparmiare qualcosina. Attraverso Google Opinion Rewards avete la possibilità di ricevere soldi in cambio di opinioni... ovviamente nulla è gratis. Vi accorgerete infatti che darete a mister Google la possibilità di studiare i vostri spostamenti e conoscere anche le vostre abitudini commerciali. Quindi è bene essere consapevoli su cosa si sta barattando in cambio di pochi spiccioli, perché di questo si tratta visto il prodotto che offrite (voi stessi). Detto questo ecco qualche istruzione per l'uso. Buona visione. 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});