Redat24: I siti web entrano nell'accordo contrattuale tra Fnsi e Stampa periodica

venerdì 22 luglio 2016

I siti web entrano nell'accordo contrattuale tra Fnsi e Stampa periodica


Prorogato l’accordo contrattuale scaduto lo scorso 31 marzo 2012 tra Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi) e Unione stampa periodica italiana (Uspi). 

Sono state introdotte nuove norme che ne estendono la validità anche ai rapporti di lavoro di natura giornalistica svolti nelle testate online di informazione territoriale-locale, trasmesse mediante qualsiasi piattaforma, di aziende iscritte all’Uspi e dunque non collegate con aziende editrici o gruppi editoriali nazionali che rientrano nel campo di applicazione del contratto collettivo Fieg-Fnsi.
«È l’inizio di un percorso – è il commento del segretario generale della Fnsi, Lorusso – che ci auguriamo potrà portare alla definizione di regole chiare anche nel variegato mondo dell’editoria online, riconoscendo diritti e garanzie a chi oggi non ne ha perché lavora in nero».
A questo link (e nella sezione del sito dedicata all'accordo contratturale) il documento di proroga dell’accordo tra Fnsi e Uspi.

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});