Redat24: Meraviglioso, un format... sperimentale?

venerdì 11 marzo 2016

Meraviglioso, un format... sperimentale?


Salvo La Rosa, volto assai noto dell'emittenza televisiva siciliana (e non solo), dal 29 marzo ritorna di nuovo in tv con Enrico Guarneri. Condurrà il programma “Meraviglioso”. Dopo anni gloriosi alla guida di Insieme, La Rosa lo scorso luglio scriveva sulla sua pagina facebook:
"Ieri, 13 luglio 2015, la mia straordinaria avventura umana e professionale in questa grande Azienda (La Sicilia/Antenna Sicilia) si è conclusa. Posso assicurarvi che la mia è stata una scelta dolorosa e sofferta, perché avevo immaginato di restare per tutta la vita ad Antenna Sicilia, ma davvero credo che non fosse più possibile andare avanti, considerata la situazione creatasi in Azienda e soprattutto dopo una stagione per me così difficile e tormentata".
A distanza di otto mesi la pagina Fb di Salvo La Rosa si colora di un nuovo format: Meraviglioso. Il 6 marzo l'annuncio:
In questo momento di grandi crisi, di grandi incertezze, di grandi problemi, di grandi delusioni, di grandi amarezze dal 29 MARZO torneremo in tv con Enrico Guarneri "litterio" e con tanti artisti Siciliani e nazionali eccezionali per regalarvi come sempre sorrisi, buona musica e divertimento, ma cercheremo anche di darvi tanta speranza, tanta allegria e tanta positività. Ecco perché abbiamo voluto intitolare la nostra nuova trasmissione televisiva "MERAVIGLIOSO", un aggettivo che apre proprio i cuori alla speranza e che regala a tutti serenità e tanta gioia. E così vogliamo augurare ogni Bene a tutti voi e alla nostra "meravigliosa" Terra di Sicilia.

Una produzione MediaManager. Ma perché nel titolo del post ho scritto "format... sperimentale"? Meraviglioso andrà in onda ogni martedì alle 21 su:
  • TGS canale 15 per la Sicilia 
  • RTP canali 817 e 646 per Messina e Reggio Calabria 
  • Viva L’Italia Channel canale 879 di Sky
In pratica, due emittenti regionali, che fanno capo a due gruppi editoriali diversi, manderanno in onda alla stessa ora un programma. In realtà Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud sono accomunati da un'unica concessionaria pubblicitaria, Gds Media & Communication. Qualcosa di nuovo all'orizzonte? E' presto per dirlo. Ma di certo questo esperimento sarà interessante sotto diversi punti di vista: dalla produzione in esterna di un format "atteso" ad eventuali nuovi sviluppi tra i due grandi gruppi editoriali.

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});