Giornalisti nelle scuole, Miur e Fnsi per l’informazione

Giornalisti in classe dal prossimo anno scolastico per incontrare docenti e studenti. Il motivo è nobile: costruire insieme percorsi di approfondimento su tematiche come la libertà di informazione, i diritti e i doveri di cittadinanza. I primi due progetti (qui e qui i testi, qui  invece il protocollo siglato tra Miur e Fnsi) saranno dedicati alla legalità, attraverso il ruolo dell’informazione nella lotta alle mafie (con particolare attenzione all’arricchimento della grande criminalità attraverso la contraffazione e il commercio di prodotti illegali) e ai social media, per aiutare i giovani a districarsi fra i mutamenti che hanno portato nei processi comunicativi e informativi. 
La collaborazione si realizzerà tra gli Uffici scolastici regionali, i singoli istituti e le associazioni regionali della stampa coordinati a livello nazionale da Paolo Butturini, responsabile Fnsi per la formazione.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *