Header Ads

Arriva il "Testo unico
dei doveri del giornalista"

Il presidente nazionale dell'Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino
Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, riunito a Roma, ha approvato il "Testo unico dei doveri del giornalista": è nato dall'esigenza di armonizzare i precedenti documenti deontologici per favorire una maggiore chiarezza di interpretazione e facilitare l'applicazione di tutte le norme, la cui inosservanza può determinare la responsabilità disciplinare dell'iscritto all'Ordine. 

Il Testo, redatto in collaborazione con l'Osservatorio sulla deontologia, recepisce i contenuti di
  • Carta dei doveri del giornalista degli uffici stampa
  • Carta dei doveri dell'informazione economica
  • Carta di Firenze
  • Carta di Milano
  • Carta di Perugia
  • Carta di Roma
  • Carta di Treviso
  • Carta informazione e pubblicità
  • Carta informazione e sondaggi
  • Codice di deontologia relativo alle attività giornalistiche
  • Codice in materia di rappresentazione delle vicende giudiziarie nelle trasmissioni radiotelevisive
  • Decalogo del giornalismo sportivo

Il "Testo unico dei doveri del giornalista" entrerà in vigore il 3 febbraio 2016 e sarà disponibile sul nostro sito. I procedimenti disciplinari avviati prima di questa data sono definiti mantenendo il riferimento ai precedenti documenti deontologici.

Ecco il file in .pdf --> TESTO UNICO DEI DOVERI DEL GIORNALISTA

Nessun commento

Edizione digitale a € 2,99

Comments system