Redat24: Anche nel 2016 assumere un giornalista conviene

venerdì 29 gennaio 2016

Anche nel 2016 assumere
un giornalista conviene


Il sito del sindacato dei giornalisti dà una buona notizia per coloro (e sono tanti) che attendono di essere assunti. 

In pratica, gli sgravi contributivi per le assunzioni a tempo pieno e indeterminato varranno anche per il 2016. Il Consiglio di Amministrazione dell’Inpgi ha infatti approvato, all’unanimità, la delibera – che sarà operativa solo dopo l’approvazione da parte dei Ministeri Vigilanti – che recepisce anche in ambito giornalistico le norme sull’esonero contributivo previste dalla legge di Stabilità 2016. 

In sintonia con la legge, il cui intento è quello di promuovere forme di occupazione stabile, e in continuità con l’analoga misura contenuta nella legge di Stabilità 2015, dunque, grazie alla nuova delibera sarà possibile anche in ambito giornalistico beneficiare dell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato stipulati nel corso del 2016. A differenza di quanto stabilito per il 2015, però, l’esonero contributivo è previsto per una durata massima di 24 mesi e nella misura del 40 per cento dei contributi previdenziali complessivi a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'Inail, nel limite massimo di un importo di esonero pari a 3.250 euro su base annua

 “La deliberazione - spiegano dagli uffici di via Nizza - si pone in sostanziale linea di continuità con la delibera n. 52/2015, assunta lo scorso anno dall’Ente e regolarmente approvata dai Ministeri vigilanti, che ha generato finora la presentazione di 870 domande di esonero contributivo di cui 600 per nuove assunzioni e le restanti per la trasformazioni di contratti a termine. Anche per il provvedimento adottato oggi sarà necessario stipulare un’apposita convenzione con l’Inps, per il recupero delle risorse necessarie alla copertura del mancato introito contributivo”. 

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});