Redat24: Editoria e media, qualche aggiornamento

mercoledì 16 dicembre 2015

Editoria e media,
qualche aggiornamento

Assostampa
Il Consiglio regionale dell'Associazione siciliana della stampa «prende atto con viva preoccupazione dell'ennesimo taglio alla produzione deciso dal gruppo Ciancio». Lo scrive in una nota l'Assostampa regionale. «Dopo la chiusura della redazione di Antenna Sicilia - si legge nel comunicato - e la cancellazione dei telegiornali, con il licenziamento per motivi economici di otto giornalisti, la Sem ha deciso la cessazione delle pubblicazioni di "Eventi", un inserto di attualità e spettacoli che è uscito in accoppiata col quotidiano La Sicilia fin dal 1997».

Agi on line
Importante rinnovamento della presenza digitale di Agi, che lancia il suo nuovo portale Agi-reloaded. Il nuovo sito agi.it coniuga innovazione e interattività in linea con le best practice internazionali. Progettato per essere fruibile da smartphone, tablet e PC in ogni parte del mondo, grazie a logiche responsive, agi.it focalizza il suo sviluppo narrativo attraverso una veste grafica rivoluzionata, un accesso alle news immediato grazie ad un motore di ricerca ancora più potente, e contenuti multimediali live che arricchiscono e completano l'informazion. (fonte Ansa)

Osservatorio Permanente Giovani - Editori
Ferruccio de Bortoli è stato nominato componente dell'Advisory Board dell'Osservatorio Permanente Giovani - Editori. Lo ha annunciato il presidente dell'organizzazione, Andrea Ceccherini. Ferruccio de Bortoli affiancherà Jean Claude Trichet, Gabriele Galateri di Genola, Federico Ghizzoni, Carlo Messina, Fabrizio Saccomanni, Fabrizio Viola ed Andrea Ceccherini, entrando «così a far parte dell'organo dedicato a sovrintendere la sfida tesa all'alfabetizzazione economico-finanziaria dei giovani. Sfida che l'Osservatorio conduce attraverso il progetto 'Young Factor', che in questo anno scolastico sta coinvolgendo oltre mezzo milione di studenti nelle sole scuole secondarie superiori di tutto il Paese. (fonte Ansa)

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});