Redat24: Editoria e giornalismo, qualche aggiornamento

mercoledì 7 ottobre 2015

Editoria e giornalismo,
qualche aggiornamento



Antenna Sicilia. Sembra prendere sempre più forma l'ipotesi di una cooperativa tra i lavoratori per gestire l’emittente. Positiva, in questo senso, la mediazione dell'assessore al Lavoro della Regione Siciliana, Bruno Caruso. Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione con Sige (editore dell’emittente, che fa riferimento all’imprenditore Mario Ciancio) e Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Associazione siciliana della Stampa per trovare una soluzione non traumatica alla decisione della società che edita Antenna Sicilia di cancellare dalla programmazione, dopo 35 anni di attività, i telegiornali e i programmi di intrattenimento, licenziando di conseguenza 16 tra giornalisti, tecnici e dipendenti amministrativi, che per altro non ricevono lo stipendio da oltre due mesi. [fonte Assostampa]

Giornale di Sicilia. Con un tweet lanciato da Assostampa viene data notizia di cinque assunzioni di giornalisti. 


Mediaset - Palermo. A rischio sei posti di lavoro come operatore di riprese televisive esterne nella sede palermitana della Digital News Gathering (Dng). A darne notizia Palermo Today. Sarebbero state aperte le procedure di licenziamento. In questi giorni si è svolto un incontro nella sede di Confindustria a Roma tra azienda e sindacati. Il 29 ottobre è previsto un nuovo incontro. Gli operatori fino a due anni fa dipendevano da Videotime, società del gruppo Mediaset. Poi la cessione a Dng del ramo d’azienda e nel passaggio sono transitati tutti i dipendenti. (fonte PalermoToday)


Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});