Redat24: Antenna Sicilia, brusco stop

sabato 17 ottobre 2015

Antenna Sicilia, brusco stop



Le speranze che giornalisti e tecnici di Antenna Sicilia avevano riposto nel "working buy out" svaniscono in poco tempo. Ieri è stata diffusa una nota dell'Assostampa sulla vicenda: 
La Sige, società editrice di Antenna Sicilia, ha rifiutato la mediazione offerta dall'assessore regionale al Lavoro, Bruno Caruso, ed ha dichiarato "inaccettabile" la proposta di "working buy out" consegnata dal tecnico indicato dai dipendenti e dai sindacato Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Associazione della Stampa. Pertanto l'azienda ha annunciato la indisponibilità a proseguire ulteriormente la trattativa confermando i 16 licenziamenti per motivi economici, riservandosi semmai ulteriori valutazioni, ma solo dopo avere concluso la procedura di licenziamento. Tuttavia i licenziamenti non possono avvenire, come preteso dall'azienda, già oggi nella stessa sede della Regione ma si dovrà attendere la successiva convocazione all'ufficio provinciale del lavoro. [prosegue qui]
Ecco il commento di Gigi Ronsisvalle, consigliere nazionale Fnsi, raccolto da Newsicilia.


Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});