Inpgi, contributi minimi da pagare entro settembre

Mercoledì 30 settembre scade il termine ultimo per il pagamento dei contributi minimi Inpgi per l’anno in corso. Non sono tenuti al versamento i giornalisti che abbiano svolto l’attività esclusivamente nell’ambito di un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa. Infatti, per questi ultimi, gli adempimenti contributivi sono interamente a carico del committente. Ecco la tabella con gli importi previsti:
TIPO CONTRIBUTO
Contributo minimo ordinario Contributo minimo giornalisti con meno  di 5 anni di anzianità  professionale Contributo minimo giornalisti titolari di trattamento pensionistico diretto
 Contributo Soggettivo    208,68  104,34  104,34
 Contributo Integrativo   41,74  20,87   41,74
 Contributo di maternità (*)   20,00 20,00   20,00
 Totale contributo minimo 2015   270,42   145,21  166,08

Per il versamento dovrà utilizzare il Modello F24/Accise (reperibile sul sito dell’INPGI e su quello dell’Agenzia delle Entrate), sul quale indicherà Ente P, codice identificativo 22222, il codice tributo G001 e mese ed anno di riferimento 01-2015. 
Per maggiori chiarimenti in merito alla corretta compilazione del Modello può consultare l’apposita sezione del sito www.inpgi.it – “Gestione Separata – liberi professionisti – modalità di pagamento e scadenze”. 
Qualora non si trovasse nelle condizioni di poter utilizzare la predetta forma di pagamento, potrà effettuare il versamento mediate bonifico bancario, seguendo le indicazioni presenti nella sezione del sito internet.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *