Redat24: Cos'è l'ACAP

lunedì 17 agosto 2015

Cos'è l'ACAP



Già da qualche tempo molti siti riportano in fondo alla home page: "ACAP-enabled" oppurre "Il sito web che hai appena visitato è ACAP-enabled".

L'Acap (Automated Content Access Protocol) è il nuovo standard aperto che consente ai proprietari di siti web di dettare le condizioni alle quali il crawler (software noto anche come spider o robot) è autorizzato ad accedere e fare uso dei contenuti del sito. In pratica il crawler è un software che analizza i contenuti di una rete o di un database in modo automatico, in genere per conto di un motore di ricerca.

Acap è stato ideato dagli editori in collaborazione con gli operatori dei motori di ricerca e gli altri aggregatori di contenuti web. Nello specifico è stato istituito come iniziativa congiunta del Consiglio editori europei, la World Association of Newspapers e l'International Publishers Association ed è ora gestito dal Consiglio internazionale Press Telecommunications IPTC. Tutto questo per rivoluzionare la creazione, la diffusione, l'uso e la protezione dei contenuti protetti da copyright sul web in tutto il mondo.

Acap, secondo i creatori di questo protocollo, è destinata a diventare un sistema di autorizzazione universale su Internet. Un protocollo totalmente aperto. Qui il sito ufficiale

Nessun commento:

Posta un commento

Edizione digitale a € 2,99

Disqus Shortname

Comments system

});